lavagne-nere

Lavagne nere: come utilizzarle per promuovere il menu di un ristorante

Tutti sappiamo come la pubblicità sia molto importante per promuovere il proprio locale, soprattutto se si è aperti da poco.

Quindi ci si attiva sui social, si realizzano volantini, promozioni e pubblicità per strada tramite manifesti; ma esiste anche un altro modo, grazie al ricorso di un materiale che evoca ricordi d’infanzia e che fa davvero molto successo: le lavagne nere.

Stiamo parlando infatti della classica lavagna nera con cui scrivere con il gesso bianco o con quelli colorati; ovviamente per far ciò bisogna ricorrere a store online come Puntunga dove puoi trovare numerosi modelli di lavagne nere.

Se sei il gestore di un locale e non sai se ciò che vuoi comunicare è sufficiente, ti basterà rispondere a queste semplici domande:

  • Il nome dei cocktail o la carta dei vini è ben evidente dal bancone?
  • All’esterno del locale, hai esposto quali sono le portate principali del giorno piuttosto che una buona offerta per studenti o lavoratori?
  • I prezzi sono ben visibili e alla portata di tutti?

Ecco, se non sei riuscito a rispondere a queste domande o lo hai fatto con difficoltà allora la soluzione migliore è proprio optare per questo tipo di supporto visivo che riuscirà a far volare il tuo locale.

Lavagne nere per un ristorante o pizzeria

lavagne-nere

Partiamo con il vedere alcune idee carine e simpatiche, ma molto efficaci per promuovere il tuo locale attraverso le lavagne nere.

Se sei il gestore di un ristorante e la tua carta prevede poche portate, puoi dividerlo in zone tematiche (ad esempio carne, pesce, primi, contorni), disegna poi un simbolo per ognuna di essa e raggruppa i piatti sotto ogni raffigurazione.

Nel caso in cui il menù fosse ricco, allora potrai disegnare delle maxi aree di alimenti come ad esempio hamburger, pasta, pizza e sotto ogni immagine scrivere le portate.

Per una pizzeria disegnare il menù è ancora più divertente: potrai ricreare una pizza divisa in molti spicchi che andranno a rappresentare ogni gusto offerto.

Qualsiasi sarà la scelta, lo stile, il disegno o la scritta, non dimenticare mai di inserire i prezzi; infatti, anche se può sembrare strano, il prezzo in bella vista può invogliare il cliente ad entrare e a consumare.

In caso contrario, sarà più facile andare via per l’incertezza del conto finale.

Cosa scrivere su lavagne nere per un bar o pasticceria

Se il punto forte del tuo bar è la caffetteria, sarebbe bello disegnare sulle lavagne nere delle bellissime tazze fumanti e porre accanto l’ingrediente principale che lo caratterizza.

Se in più disponi di un banco di pasticceria o diversi snack è bene valorizzare anche questi elementi con dei disegni o simboli che li rappresentano.

Anche nel caso in cui si abbia una carta dei vini o si servono dei drink, ci si può veramente sbizzarrire: si può pensare di disegnare i bicchieri che vengono utilizzati per servire i drink, oppure il disegno della forma della bottiglia di vino, lattina o boccale di birra. Il tutto dipende anche da quali sono i punti forza del locale.

Dove bisogna inserire i prezzi

lavagne-nere

Abbiamo accennato poc’anzi che è fondamentale inserire i prezzi accanto ad ogni elemento che compone il menu.

Il fatto di non vedere quanto costa una determinata portata, piuttosto che bibita o cocktail non fa altro che mettere dei dubbi al cliente che talvolta deciderà di non entrare.

Pensa per un momento: entreresti in un ristorante senza sapere un minimo di quanto andrai a spendere alla fine della cena o faresti un aperitivo in un locale cool senza sapere nulla?

Probabilmente no dal momento che molti preferiscono scegliere un posto in cui è specificato chiaramente quanto costa la proposta culinaria.

Ebbene, il prezzo può essere scritto in lettere o in numeri accanto al nome e alla descrizione dei piatti, cocktail o all’elenco della caffetteria di un bar; in questo modo, consentirai al cliente di poter scegliere quello che desidera anche in relazione alla possibilità economica di cui dispone.

Nel caso in cui disponi di un menu del giorno, turistico, per studenti o per lavoratori ,mettilo bene in evidenza perché è un ottimo punto a favore.

Le idee sono molte che potrai realizzare secondo i tuoi gusti e preferenze, l’importante è che la comunicazione sia presente, chiara ed evidente.

Disegnare la propria lavagna nera

Per realizzare il tuo menù su lavagne nere non occorre essere maestri del disegno, sarà sufficiente un pizzico di fantasia e un minimo di manualità.

In ogni caso, esistono degli stencil che aiutano nel disegnare che fungono da guida sia per le immagini realizzabili anche in stampa flessografica, che per le scritte.

Inoltre, si potranno utilizzare dei pennarelli apposta realizzati in gesso liquido che resistono anche alla pioggia e sono disponibili o di colore bianco o colorati; non ti preoccupare se il disegno o la scritta non ti piace, si cancella facilmente grazie ad una spugna bagnata.