Cosa fare se hai i denti brutti

Le soluzioni di odontoiatria estetica lavorano per aiutare chi lamenta i denti esteticamente brutti a ottenere il sorriso radioso e bello da sempre desiderato. Tuttavia, è importante sapere che anche il benessere dello smalto dei denti e la salute delle gengive svolgono un ruolo importante nell'aspetto generale del sorriso. Sebbene vengano eseguite più procedure di odontoiatria estetica per schiarire lo smalto o migliorare i denti, diverse hanno lo scopo di prendersi cura dei denti malati e di migliorare la salute orale. In tal senso le soluzioni non mancano, per cui basta affidarsi ad un centro specialistico di servizi cosmetici che possono migliorare la salute orale e mantenere i tessuti dello smalto e delle gengive nelle migliori condizioni. In riferimento a quanto sin qui premesso, vediamo cosa fare quando si hanno i denti brutti.

 

Consultare un dentista specialista

 

Il primo consiglio ai pazienti per far fronte alla necessità di rimediare ai denti brutti, è di trovare un dentista specialista che abbia esperienza e conoscenza nella gestione di casi difficili. Dopo un'attenta valutazione che a volte include un imaging CBCT, il professionista incaricato sarà in grado di offrire una varietà di opzioni che vanno da protesi estetiche, impianti supportati su protesi o della tipologia All on four (denti in un giorno) a seconda delle condizioni della bocca e del budget che si dispone. Se il sorriso va al di là del risparmio e le finanze lo consentono, i denti supportati da impianti come quello della suddetta tecnica All on four possono essere un'opzione davvero praticabile. Questa procedura richiede tuttavia un'attenta pianificazione ed esecuzione del trattamento. Dopo la procedura, il soggetto interessato sarà in grado di uscire dallo studio medico con denti belli e soprattutto dall'aspetto naturale e con un bel sorriso.

 

Optare per una protesi fissa

 

La seconda opzione migliore per far fronte ai denti cosiddetti brutti è estrarli tutti e avere una protesi fissa estetica supportata da impianti. Tipicamente queste ultime sono ancorate da 2 o 3 impianti dentali e risultano davvero ottimi sia dal punto di vista estetico che da quello della durabilità a lungo termine, senza contare che i denti appaiono forti e del tutto simili a quelli naturali.

 

Sottoporsi a trattamenti di odontoiatria estetica

 

L'odontoiatria estetica è la parte della cura dentale che promuove il miglioramento dell'aspetto dello smalto e delle gengive o il completo appeal del sorriso. In molti casi, questi servizi hanno anche l'ulteriore vantaggio di prendersi cura delle capacità e della salute dentale in modo non invasivo. Preoccupazioni come denti storti, scheggiati o scoloriti, spesso inducono le persone a cercare un talentuoso professionista cosmetico in grado di aiutarli a recuperare il sorriso perduto. Alcuni dei servizi di odontoiatria estetica più popolari eseguiti dai professionisti del settore includono lo sbiancamento dei denti con il laser. La sovrapposizione di faccette in ceramica, l’incollaggio composito e il modellamento dei denti e persino un contorno parodontale e degli allineatori della tipologia invisibile, questi ultimi particolarmente indicati per chi presenta dei denti storti.

 

Personalizzare il proprio sorriso

 

Indipendentemente dal tipo di trattamento che si sceglie per rimediare ai denti brutti, è importante sapere che mantenere abitudini dentali eccellenti come ad esempio usare spazzolino e il filo interdentale almeno due volte al giorno, possono aiutare a mantenere il sorriso luminoso e attraente. Tuttavia, anche esami e visite di pulizia regolari presso uno studio dentistico è fondamentale per garantire che i risultati dell'odontoiatria estetica durino a lungo. Durante i controlli, i professionisti del settore valuteranno i denti e i tessuti gengivali, e diranno se eventuali problemi di salute orale potrebbero influenzare il sorriso. In base a quanto sin qui descritto, si evince che in un modo nell’altro, la personalizzazione del sorriso può essere un'opzione efficace per chi lamenta denti brutti e intende ritrovare il sorriso perduto e soprattutto l’autostima.