Come l’UX Design può dare uno sprint al tuo digital marketing

In questo periodo si fa un gran parlare di UX Design. Sembra proprio che rappresenti la chiave per migliorare la propria presenza online, per potenziare le proprie attività di digital marketing, per stimolare vendite e attirare nuovi clienti. Quanto c’è di vero? Mettiamo le mani avanti: molto.

È però importante capire perché, in modo per sfruttare appieno tutte le potenzialità di questa particolare disciplina. Ne parliamo in questa breve ma esaustiva guida, dove spiegheremo cosa si intende realmente per UX e l’impatto che esercita sulle attività di digital marketing.

Cosa significa UX

UX sta per User Experience. Si tratta di un’espressione utilizzata per indicare l’esperienza che l’utente vive nel momento in cui naviga su un sito o fruisce un’app, il percorso che generalmente effettua, i contenuti che assorbe etc.

Il concetto di User Experience ha subito dei mutamenti negli ultimi anni, di pari passo con quelli che hanno coinvolto il sito in quanto strumento di business.

Al giorno d’oggi, è necessario profondere grande impegno nella progettazione della User Experience. Se è vero che il sito è uno strumento, il cui scopo è far compiere un’azione, allora è bene che indichi un percorso ben definito, che accompagni l’utente verso un punto preciso.

L’User Experience dev’essere dunque efficace, deve realizzare degli obiettivi specifici. Dev’essere però anche confortevole dal punto di vista dell’utente, in un certo senso intrattenente.

Tutto ciò è possibile solo attraverso l’UX Design, che è per l’appunto la branca del design che progetta l’User Experience.

L’UI è strettamente collegata alla UI, ovvero all’User Interface. Di base, la seconda rappresenta la concretizzazione della prima. Per inciso, con UI si intende il layout grafico del sito (pagina dopo pagina) o dell’app.

Perché l’UX Design è importante per il digital marketing

L’UX Design esercita un enorme impatto per le attività commerciali, o per qualsiasi altro progetto che per prosperare necessita di diffondere un prodotto, un servizio o anche solo dei contenuti a un pubblico.

L’UX Design, dunque, è profondamente connesso con il digital marketing. Anzi, è uno strumento fondamentale di digital marketing.

Il motivo è semplice. Il digital marketing moderno punta a far compiere all’utente una vasta gamma di azioni, a seconda della sua posizione rispetto al cosiddetto funnel di vendita, ovvero del percorso che lo porta dalla conoscenza del brand fino all’acquisto e al riacquisto.

Queste azioni possono avere luogo sui social network, ovviamente, ma più spesso avvengono direttamente sui “touch point” proprietari, siano essi siti o app.

Dunque, è necessario progettare anzitempo un percorso che permetta all’utente di compiere tali azioni, in maniera se possibile naturale, comoda, perché no divertente e/o rilassante. Da qui, l’importanza della User Experience.

Solo in tal modo il sito o l’app si trasformano in vere e proprie armi di digital marketing. Se invece si ignora il legame con la UI, vi è il rischio che diventino delle mere vetrine, che non esercitano alcuna funzione, alcuna attrattiva. Ecco che, nella migliore delle ipotesi, si addiviene a uno spreco di tempo e di denaro. Costruire siti e app costa, tanto vale quindi metterli a frutto.

A chi rivolgersi

L’UX Design non è un gioco da ragazzi. “Progettare percorsi” significa intendersi non solo di design per siti e app, ma anche di marketing e digital marketing. Come minimo, è necessaria una certa capacità di analizzare i bisogni degli utenti, le loro preferenze, il loro modello comportamentale etc.

L’errore più grande che si può commettere è di sottovalutare la sfida che l’UX Design pone dinnanzi. Ciò porta a rivolgersi al classico singolo professionista in grado di fare un prezzo di favore in cambio della costruzione del sito o dell’app o, peggio ancora, rivolgersi al classico amico che “ne sa”.

Piuttosto, è necessario fare riferimento ad agenzie che si occupano principalmente di UX e marketing. Come CreativeNavy, una digital marketing and UX Design agency che si è fatto già un nome, come dimostrano le collaborazioni prestigiose con Philips, Vodafone, General Motors, Discoveru Channel etc.

Il suo approccio si caratterizza per un elevato grado di coinvolgimento del cliente. Le sue opinioni, le sue evidenze, le sue competenze sono integrate nel percorso decisionale, in modo da erogare un servizio che rispecchi perfettamente le aspettative iniziali. Sullo sfondo, una vasto bagaglio di competenze, che va dal design al marketing digitale.